top of page
sfondoTavola disegno 1 copia 3-100.jpg

PAGELLE 

BOTTONI

MINICUCCI 6: non ha sostanziali colpe su nessuno dei 7 gol, se non forse sul terzo di Montrasi, ma si guadagna la sufficienza unicamente per un vero e proprio miracolo su una botta di sinistro ravvicinata, su cui sfodera un riflesso senza senso.
EL SAYED 4,5: mentalmente non entra mai in partita, sbagliando una quantità industriale di appoggi, e consegnandosi alle orde barbariche del Cardano. Capendo che restare terzino è troppo pericoloso si sposta saggiamente in attacco.
PAONESSA 5
MAKHAIL 5,5:
neanche un gol fuori da ogni logica su punizione può salvare una prestazione insufficiente, come del resto di tutti i suoi compagni. Tiene botta finché può, ma a un certo punto, anche comprensibilmente, stacca la spina.
STRIGNANO 5
CINO 5
CAMPOLMI 5,5:
non combina granché, ma in una partita giocata quasi unicamente in una sola metà campo è forse l'unico del proprio reparto a mostrare qualche spunto degno di nota.
BOGNETTI 5
SCHEMBRI 5,5
LILA 5,5:
infilato tra le tenaglie della difesa del Cardano, prova a cavarsela con un po' di mestiere, ma è sostanzialmente un'impresa disperata.
MARINARO 5

 

  CARDANO

ZANARDINI 5,5
ITALIANO 6,5
ORTICONI 6
LORUSSO 6,5
PONTI 6,5
FONTANA 6,5:
aveva un compito non facile, ossia sostituire uno dei leader tecnici della squadra quale Savoia, e ci riesce più che dignitosamente, offrendo una prova ordinata e cerebrale.
PERATELLO 7: dà l'esempio ai suoi non abbassando l'intensità neanche per un minuto, e alimentando ripetutamente le minacciose avanzate dei neroverdi.
RIUNNO 7
MONTRASI 9:
un concentrato di esplosività, tecnica, fantasia e imprevedibilità; e chi lo ferma uno così? Bottino di giornata, per limitarsi ai freddi numeri: 3 gol e 1 assist
PICCIRILLO 8: si porta anche lui a casa il pallone, mostrando doti non indifferenti da stoccatore. La sua terza rete è un concentrato di maestria assoluta da numero 9 (anche se lui indossa la 11).
OLCELLI 7: si unisce anche lui all'abbuffata, e partecipa attivamente alle manovre corali di quello che, ad oggi, sembra un rullo compressore con ben pochi rivali per la vittoria finale.

(Subentrati: CABOI 6
DEL TORTO 6,5
PELLEGRINO 6,5
SANTAMARIA s.v.)

bottom of page