top of page
sfondoTavola disegno 1 copia 3-100.jpg

PAGELLE 

CATTANEO

LEMBO 5: si rende protagonista di un paio di interventi salva-risultato, tra cui uno su conclusione ravvicinata di Gialloreto, ma la situazione precipita completamente in occasione del primo gol del Carducci, in cui sbaglia la presa, offrendo il più preciso degli assist a Tomasetti. Bravo poi a intuire il lato scelto da Conz dagli 11 metri, un po' meno nel respingere il pallone sui piedi dell'attaccante stesso.
SEFERI 5,5
CASTELLANI 6,5:
la retroguardia del Cattaneo non appare esattamente imperforabile trova ugualmente il modo di fare bella figura, sganciandosi talvolta in avanti per sfruttare la sua buona tecnica.
OLIVIERI 5
BARONCHELLI 7:
mattatore del match, il suo gol del pareggio su calcio d'angolo cambia completamente l'inerzia della partita. Azzeccatissima la decisione di spostarsi dalla fascia destra a quella mancina, da cui mette a segno anche l'assist per la rete del momentaneo sorpasso.
ROMANO' 6,5
DELEDDA 6,5:
mastino del centrocampo, non dà tregua ai propri dirimpettai in maglia rossa neanche per un secondo, sarà indubbiamente un giocatore da tenere d'occhio.
BASSANI 5,5
DEGRADA 5,5
PAVESI 6,5
D'AMATO 7:
il Cattaneo non si presenta con un centravanti vero e proprio, bensì con una coppia di mezzepunte rapide, sguscianti, e potenzialmente letali. Il gol Agueriano del numero 7 dimostra che la scelta paga eccome.

(Subentrati: SERAFICO s.v.)

   CARDUCCI

PAOLETTI 5,5:
non una gran giornata per i portieri delle due squadre; in occasione del pareggio del Cattaneo, su calcio d'angolo, appare tutt'altro che esente da colpe.
GABRIELLI 6
STRADELLI 5
ZANICHELLI 5,5
FALCONE 5,5
ROSSI 6,5:
in alcune circostanze fa impressione la freddezza e la lucidità con cui effettua la scelta giusta in situazioni ad alto rischio, nel finale di gara si sgancia ripetutamente in attacco sfiorando il possibile gol-vittoria.
CARISTO 5
ASTOLFI 6,5
CONZ 7:
scalda i motori nel primo tempo, per poi iniziare a fare sul serio nella ripresa. Quando riesce ad armare il sinistro non è mai piacevole per il Cattaneo, che subisce il suo terzo gol del torneo, più di chiunque altro per il momento.
TOMASETTI 6,5: abbastanza anonimo per buona parte della gara, sfrutta però una papera del portiere avversario per iscriversi al tabellino dei marcatori.
GIALLORETO 6,5: nessuno tra i 22 in campo ha il suo passo, risulta un po' sprecone e sfortunato, come quando colpisce un palo clamoroso in sforbiciata, ma quanto è bello vederlo giocare...

(Subentrati: CASTELLUCCI 5,5
BONI 6)

 

bottom of page