top of page
sfondoTavola disegno 1 copia 3-100.jpg

PAGELLE 

SEVERI CORRENTI

RIELLO 7: è uno dei principali punti di forza della propria squadra, e si esalta soprattutto sui tiri ravvicinati, a cui risponde con senso della posizione ed esplosività. Può ben poco sul gol subito a tempo ormai scaduto.
CATTABENI 6
LAUDACINA 6,5 
DIOP 7:
mette ripetutamente ordine al limite dell'area del Severi, riservandosi talvolta qualche avanzata a testa alta nella metà campo avversaria.
MITOLA 7: la sua leadership assoluta è certificata dalla fascia di capitano, trova un gol tutt'altro che banale raccogliendo una respinta di D'Andrea, per poi continuare a prediligere la sciabola al fioretto per il resto della partita.
ROVATI 6,5
SCIACCA 7:
tra centrocampo e trequarti ricama alcuni arabeschi di grande pregevolezza, e in un paio di azioni personali dà l'idea di star danzando sul campo zuppo di pioggia.
COMINELLI 6,5: il suo colpo da biliardo da fuori area chiude di fatto la partita in maniera alquanto prematura. Anche dopo il gol continua a darsi da fare con profitto.
FACCONI 6
RADOLLOVICH 6,5
PITTALUGA 6,5

 

LEONARDO DA VINCI 

D'ANDREA 5,5: la sua uscita un po' avventata consegna il pallone del vantaggio istantaneo a Mitola, mentre sul raddoppio di Cominelli non ha grosse responsabilità.
BASSO 6: rimane quasi sempre molto bloccato nella propria metà campo, in cui prova quantomeno a organizzare un'uscita pulita.
BIESSO 6
VIGNA 5,5
RAVASINI 6:
rispetto al collega Basso si fa vedere di più in fase offensiva, sfiorando il gol con una fiondata mancina che a momenti spacca la traversa; con un po' di fortuna in più avrebbe riaperto la partita.
FINI 5,5
AIELLO 5,5
BUCCOLO 5,5
BAREGGI 6,5:
forse l'unico a provare a dare un po' di verve allo spento reparto offensivo del Leonardo, cerca spesso il dialogo nello stretto con i compagni, ed è da una sua iniziativa che arriva il tardivo gol di Tinelli.
PALETTI 5,5
GITTARDI 5,5

(Subentrati: HERATH 5,5
TINELLI 6,5:
entra forse un po' tardi per cambiare le cose, è bravo a sfruttare un rimpallo e a freddare Riello in uscita.)

bottom of page