top of page
sfondoTavola disegno 1 copia 3-100.jpg

PAGELLE 

CAMPANIA

DE FRANCESCO 6
BIMONTE 5: compito ingrato il suo, dovendo fronteggiare la micidiale catena di sinistra del Vittorini, da cui viene inevitabilmente sopraffatto.
TOSINI 5,5
MARCHESE 5
ROSSI 6
COGLIATI 5
: non tocca abbastanza palloni per il ruolo importantissimo che ricopre, ossia quello di playmaker, andando in grossa difficoltà di fronte al pressing alto dei biancorossi.
SANTI 5
RIMINI 6
: tra i pochi a farsi vedere in mezzo al campo, per risalire la china il Campania dovrebbe cercarlo di più.
COLOMBO 5,5
MORETTI 6
: prova a dare un po' di brio lì davanti, svariando molto sull'intero fronte offensivo, non riesce a pungere l'attenta difesa avversaria.
SALVINI 5: il centravanti del Campania è in giornata no, e lo si vede fin dai primi minuti. Fa fatica a sfruttare il proprio fisico per far salire la squadra, tenendo pochi palloni, e perdendo gran parte dei duelli.

(Subentrati:
RONCHETTI 5,5)

VITTORINI 

RADICE 6
DAGRADI 6
PIRRI 6,5
ZANINI 6,5
Fran. BELLANDI 7
: definirlo difensore sembra davvero riduttivo. Sempre pronto a mettere a ferro e fuoco il binario di sinistra, viene con disinvoltura anche dentro al campo, e lo dimostra propiziando il primo gol con un gran destro a giro stampatosi sulla traversa, appoggiato poi in rete da Cappello.
BARTOLI 6,5
STRAZZERA 7,5
: letture di gioco perfette in ambo le fasi, a una solidità fisica invidiabile abbina anche un mancino di tutto rispetto, testimoniato dall'assist per il raddoppio.
CAPPELLO 7,5: non è certo soltanto un gol di rapina (fondamentale per sbloccare una partita molto chiusa) a classificarlo come migliore in campo; a farlo risaltare sono il fosforo e il cervello che mette in ogni giocata.
Fed. BELLANDI 7: gioca praticamente a tutto campo, non facendo mai mancare il proprio apporto di qualità alla squadra.
ROBUSTELLI 6,5
PERONACI 7: galleggia tra le linee come un numero 10 d'altri tempi, e in avvio di ripresa colpisce il Campania dritto al mento (anche se il suo destro di controbalzo è favorito da una deviazione di Marchesi), chiudendo definitivamente la partita.

(Subentrati:
GABOARDI 6,5
SCAPATICCI 5,5
CHON 5,5
)

bottom of page